martedì 15 marzo 2011

Anna




Anna

Anna Anna Anna
fuggi dall'amore ma l'amore non da te.

Tra dolci profumate violette
ti aggiri
tu angelico bene
tu stupore incantato
piena di pudica avvenenza
non ti accorgi del mondo
chi ti gira attorno
t'appare invisibile.

Godi della vita
ne prendi a piene mani

vivi e butta nel fuoco l'inquietudine
chiaro è il tuo cammino
nel tuo giardino s'è aperto il cielo turchino.
Cresy Crescenza
Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

°*°*°*°*°*°

" Gli uomini provano un grande piacere nel vedere
i colori, hanno bisogno dei colori come  della luce "
Johann Wolfgang Goethe