venerdì 11 marzo 2011

Voce di cristallo


La casa si sveglia
voce di cristallo di sussurrate rinascite
si odono nitide
chiara e sovrana si circonda di me

apro la stanza al cielo turchini
fuori vibra in spazi infiniti
è arrivata col vento

rosa e lilla mi sembra la gabbia
vola la voce
zitta io sto.

Cresy Crescenza
Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati