lunedì 16 maggio 2011

Orgoglio




Orgoglio

Passa il tempo
scalpitii mi afferrano l'anima

salgono scendono
percorrono senza sosta il mio silenzio
inghiotto a mala pena
 l'inquietante mistero del mio essere
m' inchino a te vita
sussurro sgomenta parole senza senso
come rabbia rinchiusa per lungo tempo
s'erge abbattendo i muri dell'inaccessibile 
ovunque andrò fin dove mi condurrà la via

annodo l'orgoglio
respiro col cuore
disegno una nuova vita

furto immobile e muto 
arrotolo la pergamena del mio passato.




Cresy Crescenza
Copyright © 2011 Inedita
Tutti i Diritti riservati


http://cresycaradonna.wordpress.com/2011/05/18/orgoglio/