giovedì 30 giugno 2011

Perla



-------------------------------------
Perla

Nessuno mi guarda
nessuno mi tocca
ricca d'amore sembro inafferrabile
come perla nata da un granello di sabbia
preziosa madre del mare
racchiusa e svelata
senso sei d' un segreto profondo

ti guardo
ti tocco
t'afferro 
ora mi svelo.
Cresy Crescenza@

Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati


Pubblicata anche su: 
  


" L'arte è un 'attività umana il cui fine
è la trasmissione ad altri dei più eletti e migliori
 sentimenti a cui gli uomini abbiano saputo assurgere "

Tolstoj







" Poesia "
 Diritti d’autore  Copiare è reato!
 Questo blog è dedicato alle mie poesie , sono da considerarsi opere pubblicate ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l’autorizzazione dell’Autore. La riproduzione, anche parziale, senza l’autorizzazione dell’Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge. Si ricorda comunque che qualsiasi opera dell’ingegno è tutelata da Licenza CC, che esclude la riproduzione senza corretta attribuzione. Molte immagini sono state prelevate dal Web. Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare e saranno eliminati immediatamente.  
 ..... Grazie! .....
  Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

..............................................

mercoledì 29 giugno 2011

La matita

Poesia " Diritti d’autore Copiare è reato! Questo blog è dedicato alle mie poesie , sono da considerarsi opere pubblicate ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l’autorizzazione dell’Autore. La riproduzione, anche parziale, senza l’a


28
GIU

La lettera
opera del pittore G. Zanieri

La matita
Poche righe
sul quel foglio di quaderno
scritte a matita
desideri nascosti nel fondo dell’anima
sbocciano colorate in versi d’amore 
 disegnano una poesia
pulita e nuda
in silenzi senza tempo
di immensi spazi intangibili 
 
solo poche righe
fili sottili
fragili emozioni
d’un acerbo sogno d’amore.
Crescenza Caradonna
Copyright©2011 IneditaTutti i diritti riservati


Pubblicata anche su:
http://cresycaradonna.wordpress.com/2011/06/28/la-matita/

venerdì 24 giugno 2011

Fame mia



  Andre Derain, Collioure, Languedoc-Roussillon
 André Derain (1880-1954)   
Fame mia 
Casa tranquilla
passione remota
ombroso amore
chiari ricordi
dorme qui
sotto il sole
sotto al mio ventre
sotto ai miei umori
sotto ad una piccola gabbia di sensi
troppe commedie di scene infinite
dramma raccolto nel cuore di rosso solcato
fame miad’un perduto sonno d’amore
Cresy Crescenza
Copyright ©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati

giovedì 23 giugno 2011

Il Volo


Il volo dell' aquila
Marisa Milan
  

Granelli di sabbia
tra le mie dita
scivolano via sulla battigia
illuminata dal sole

s'innalza lo stridulo vociare d'un gabbiano solitario
acrobata sincronizzo i miei pensieri con il suo volo

tu ...solo amico
guardami negli occhi solo per un minuto
guarda e scruta l'anima mia

tu caro amore mio
pensiero presente 
canto libero di un'estate senza fine.

Cresy Crescenza
Copyright ©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati


martedì 21 giugno 2011

Prima dell'alba


L'uomo che ha due donne perde l'anima
ma l'uomo che ha due case
perde la testa

Proverbio




Prima dell'alba

Prima dell'alba
in una città dove il mare è nell'aria
tra ricordi e vecchie foto
rincorro il passato

prima dell'alba
quando tutto è offuscato da tenui colori
quando pensieri e parole si nascondono in me
ti vedo lì nei chiaroscuri del mattino

impetuoso il mare s'infrange sugli scogli
ne respiro l'eco lontano
un vecchio pescatore è lì solitario tra le sue reti
lo guardo in silenzio

prima dell'alba
sorgente sarà l' amore nei dipinti nell'anima

di un maledetto stupido amore
addormentato in un'alba senza fine.



Cresy Crescenza
Copyright ©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati
Pubblicata anche su: 

lunedì 20 giugno 2011

I codici





Dall' album di Zahi Issa

I codici

Trovarsi il vuoto tra le braccia
sensazione di non essere
affollata è la voglia d'un abbraccio

vedo solo la sommità
per colmare quei vuoti
per scavalcare gli ostacoli
decifrarne i codici
arrivare nell'anima
dove si dischiude l' esistenza.


Cresy Crescenza

Copyright ©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati


sabato 18 giugno 2011

Rosa....l'Angelo mio