giovedì 31 maggio 2012

Il ritorno



 Il ritorno

 Io torno
con le mie ali.
Lasciatemi tornare indietro!
Voglio morire essendo
alba.
Voglio morire essendo
ieri!
Io torno
con le mie ali.
Lasciatemi tornare indietro!
Voglio morire essendo
sorgente.
Voglio moire fuori
del mare.


Luis Buñuel

 
F. Garcia LorcaFederico del Sagrado Corazón de Jesús García Lorca






File:Romancero fgl.jpg
Disegno di Federico Garcia Lorca
Libro di Federico Garcia Lorca   
Autore Carlo Giordano 



Vietato copiare o scaricare  ...grazie! 

martedì 22 maggio 2012

Quanti ...noi?


Quanti…noi?

maggio 22, 2012  

1 Vote

Cresy Crescenza
22 maggio 2012 @ 
….
Quanti…noi?

Vivo per te amato
liberato dal corpo
vaghi nell’anima.
 

Noi viviamo amati
liberati dal corpo
vaghiamo nell’anima,


noi…quanti
non più padroni dei sensi
attingiamo alla fonte dell’eternità,


noi…quanti semi come sorgente di vitadi un felice viaggio dell’uomodentro e poi fuorinutrimento nel grembo di donna…
noi ma quanti di noi ?

Cresy Crescenza


VIETATA LA RIPRODUZIONE E LA DIFFUSIONE  DI STRALCI O DELL’INTERO, SENZA IL PERMESSO DEGLI AUTORI



venerdì 18 maggio 2012

I bambini giocano





I BAMBINI GIOCANO
di Bertold Brecht 

I bambini giocano alla guerra. 

E' raro che giochino alla pace
perché gli adulti
da sempre fanno la guerra,
tu fai "pum" e ridi;
il soldato spara
e un altro uomo
non ride più. 

E' la guerra. 

C'è un altro gioco
da inventare:
far sorridere il mondo,
non farlo piangere. 

Pace vuol dire
che non a tutti piace
lo stesso gioco,
che i tuoi giocattoli
piacciono anche
agli altri bimbi
che spesso non ne hanno,
perché ne hai troppi tu;
che i disegni degli altri bambini
non sono dei pasticci;
che la tua mamma
non è solo tutta tua;
che tutti i bambini
sono tuoi amici. 

E pace è ancora
non avere fame
non avere freddo 



Ali di farfalla animati



Paola Turci
canta Bambini


Bambini

inviolabili
intoccabili

Bambini

fiori puri dei nostri giardini 
germogli teneri 



il nostro sole
radiosi raggi d'amore



farfalle del nostro cuore
colorati sorrisi nell'azzurro


Cresy

Vota il BLOG Clicca:

giovedì 17 maggio 2012

Cristalli liquidi


Cristalli liquidi

Inserito il  
Opera di
Erika Agostini
Cristalli liquidi
senza peso
coprono la terra
polverizzano il cielo
pillole di verità che cadono come macigni
nell’illimitato creato
ma nel chiarore emergono convulse
è ghiaccio bollente che inonda il pianto
dell’universo gettato su piume calate nel silenzio
accordo musicale d’una voce velata
che scivola nelle profondità ancestrali
cristalli liquidi custodi senza tempo
dell’anima vagante d’un poeta colorato di rosa.
 Cristalli liquidi
di  Cresy Crescenza
Copyrigth@2012Inedita
VIETATO SCARICARE O COPIARE

È VIETATO PUBBLICARE STRALCI O L’INTERO ARTICOLO SENZA IL PERMESSO DELL’AUTORE

Glitter Stars farfalla blu


Una donna



PoesiaPittura


Mabel Alvarez,
(American, 1891-1985)
Woman at the Window

Una donna


L 'interminabile amare
offusca l'universo

l'esuberante bellezza
emotiva passione soffio d'amore

lucente sapor di donna
perenne ombra desiderata
da colui che l'ha ritratta.


 di Cresy Crescenza
Inedita@2012
(vietato copiare o scaricare)






Benvenuti nel Blog
  
 È VIETATO PUBBLICARE STRALCI O L’INTERO  SENZA IL PERMESSO DELL’AUTORE
GRAZIE






 Su
CRISTALLI DI POESIA

ARTE E DINTORNI