sabato 25 agosto 2012

Ora è Poesia di Cresy Crescenza Caradonna













"Ora è"




Ora quieta
sulle dorate corde della lampada accesa 
è sera lontano trilla il giorno
come un dolce lamento d'amore



sprofonda lontano
amorevole tempio di boccioli in fiore


ora è
dell'armonioso sogno velato nei mie anni

che tempo e spazio e notte e giorno non hanno
né delusione eleverò oltre il muro dell'anima


ora è di dirti addio
di un destino implorato da un cuore lacrimoso d'amore

senza fiato socchiudo la bocca straniera
nell'andare tenue della sera  



PUBBLICO SU: