martedì 26 giugno 2018

Terra Crepuscolare


NUOVO LIBRO
di Crescenza Caradonna




articoli correlati su:

Presentazione nuovo libro di poesia:

“TERRA CREPUSCOLARE”

Cresy Crescenza Caradonna



giovedì 26 aprile 2018

”INCONTRO PITTORICO e POETICO Maggio in Rosa” con Crescenza Caradonna e Domenico Berardi

COMUNICATO EVENTO 

”INCONTRO PITTORICO e POETICO Maggio in Rosa”

 con Crescenza Caradonna e Domenico Berardi


 



EVENTO/INVITO


Presso "LA BOTTEGA DEI PAPI" - GALLERIA D'ARTE
SABATO 12 MAGGIO 2018 ORE 18:30
VIA ARCIDIACONO GIOVANNI, 50/52
-BARI -

 

Gli artisti Clara De Cristo e Gianni Castriotta introdurranno la serata

Durante l’INCONTRO PITTORICO e POETICO Maggio in Rosa’
sarà presentato il libro:

‘Dipingi una poesia con Parole e colori’

IL LIBRO …CLICCA
@Dipingiunapoesiacrescenzadomenico

FB
di
Crescenza Caradonna e Domenico Berardi

DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI


Si parlerà del connubio tra pittura e poesia con illustri ospiti:
dott. Luciano Anelli – giornalista/divulgatore culturale
prof. Nicola Cutino – pres.te onlus Mondo Antico Tempi Moderni
Lilli Maggi – scrittrice
Raffaella Fato – artista/scrittrice
Celestina Carofiglio – scrittrice
Carmen Moschetti – artista
Vito Vik Iorio – artista


Grazie di cuore all’ospitalità dei titolari della Galleria d’Arte
“LA BOTTEGA DEI PAPI” Gianni Castriotta e Clara De Cristo

1743534_713677985329732_1262948995_n 

SABATO 12 Maggio 2018 ore 18:30
Via Arcidiacono Giovanni, 50/52 -Bari

SIETE TUTTI INVITATI
_INGRESSO LIBERO_


INFO/CONTATTI
”LA BOTTEGA DEI PAPI”
e-mail: info@bottegadeipapi.com
tel. 0805614397



Crescenza Caradonna
e-mail: cresy.caradonna@gmail.com

FB_IMG_1524686208745.jpg

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

 

 

domenica 22 aprile 2018

"Quando scende la sera" di Crescenza Caradonna


 Nessun testo alternativo automatico disponibile.


"Quando scende la sera"

Sbiaditi ricordi
rughe stanche sul bel viso
son macigni sul cuore,


vorrei fermare il tempo
per potervi vivere
ancora ed ancora. 
 

"When it comes down in the evening"

Faded memories
tired wrinkles on the beautiful face
they are boulders on the heart,

I would like to stop the time
to be able to live there
over and over.


di Cresy Crescenza Caradonna

venerdì 20 aprile 2018

Avvistamenti XVI edizione presenta: "Pierangela Allegro. La memoria è un fermo immagine"

 


Avvistamenti XVI edizione presenta: "Pierangela Allegro. La memoria è un fermo immagine"
Mostra a cura di Bruno Di Marino





Al via stasera a Palazzo Tupputi con una mostra personale di Pierangela Allegro e l'atto performativo insieme a Michele Sambin.

Inaugurazione: venerdì 20 aprile 2018, ore 20.00 con "engramma": atto performativo per un corpo che si espone e un corpo che dipinge, con Michele Sambin e Pierangela Allegro

Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi - Bisceglie
via Cardinale Dell'Olio, 76011 - Bisceglie (BT)
Il Cineclub Canudo organizza presso il Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi, in Via Cardinale Dell’Olio a Bisceglie, la sedicesima edizione di Avvistamenti, realizzata con il sostegno dell’Assessorato all'Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, la collaborazione di Apulia Film Commission e il patrocinio del Comune di Bisceglie. Il progetto è stato finanziato per il triennio 2017-2019 nell’ambito dell’Avviso Pubblico per lo Spettacolo dal vivo e le residenze artistiche della Regione Puglia (art. 45 del D.M. 1 luglio 2014).
Venerdì 20 aprile 2018 alle ore 20.00 si terrà l’inaugurazione della mostra La memoria è un fermo immagine, un progetto espositivo di Pierangela Allegro, pensato appositamente per Avvistamenti e curato da Bruno Di Marino. La mostra sarà visitabile fino al 18 maggio 2018, dal lunedì al venerdì, dalle ore 18 alle 20.30: l’ingresso è libero.
«La pittura è una disciplina, così come lo è il teatro, così come la scrittura. Creare collegamenti tra queste discipline è la mia ricerca. La pittura in forma di assemblaggio sovrapposizione composizione mi offre modo di creare relazioni tra le cose, siano esse idee o materie. Per comporre uso istantanee foto(autobio)grafiche, pagine di un vecchio panlessico e altri materiali residuali. Gli scarti che hanno una storia alle spalle sprigionano inattese ed improvvise scintille. Tra le materie cerco un incontro, attuando soluzioni che verifico nel momento in cui vedo le materie stesse entrare in azione. Si tratta sempre comunque di accostare e mettere in dialogo. Mi capita di lavorare sulle forze contrapposte, sull’azione e reazione del materiale, su spinte e cedimenti. Questa attività diventa palestra di pensiero. Piacere del contatto fisico con la materia. Gioco con l’imprevisto. Trasformazione del materiale. Mistero della composizione. Esercizio della pazienza. Potenza del caso. Non sempre è auspicabile fornire interpretazion» (Pierangela Allegro).
Si prosegue alle 21.00 con la performance "engramma: atto performativo per un corpo che si espone e un corpo che dipinge". Michele Sambin traccia linee luminose e lascia segni a partire dal corpo di Pierangela Allegro. A volte ne segue i gesti a volte è lei che anticipa i suoi segni. Così i confini si sfumano. I tracciati si intersecano. Avviene un dialogo muto tra i due sulla scena. Davanti agli occhi dell'osservatore la luce si fa materia pittorica impermanente, mentre il segno materico lascia la sua impronta.
L’ultima tappa di questo trittico è rigorosamente indisciplinato_ workshop di attraversamento nell'arte multimediale di Michele Sambin. Il workshop si apre venerdì 20 con la performance engramma, momento fondamentale per entrare in sintonia con il lavoro di Michele Sambin e Pierangela Allegro e proseguirà da sabato 21 a martedì 24 aprile (dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00). «Soggetto del workshop è il mio percorso nelle arti sviluppato in quarant'anni di esperienza. Non ho teorie da esporre, né pratiche da insegnare. Quello che mi interessa è condividere con i partecipanti l'analisi di (alcune) opere di diversa natura: pittura, musica, cinema, video, teatro, realizzate nel periodo 1968 - 2016 e usarne principi e modalità creative per verificarne (praticamente) la “tenuta” nel 2018. Le opere saranno modelli di stimolo per nuovi esercizi di composizione» (Michele Sambin).
Pierangela Allegro e Michele Sambin vivono e lavorano insieme dal 1980. Provenienti da percorsi diversi hanno creato insieme un linguaggio teatrale, fondato una compagnia, diretto uno spazio. Dal 2010 hanno lentamente modificato il proprio tracciato. Hanno sostituito il fare collettivo del teatro con la pratica individuale della pittura.
Cineclub Canudo, Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi - Bisceglie
via Cardinale Dell'Olio, 76011 - Bisceglie (BT)
info: 340 2215793 – 340 6131760 - info@avvistamenti.it
www.avvistamenti.it / www.palazzotupputi.it
#WeareinPuglia

giovedì 19 aprile 2018

Nasce a Barcellona Joan Mirò, pittore e scultore spagnolo



ACCADE OGGI
a cura di
Crescenza Caradonna 

 

Nasce a Barcellona Joan Mirò, 

pittore e scultore spagnolo 

 il 20/04/1893

 

 

 

Dopo aver abbandonato la carriera di contabile, nel 1912 Mirò comincia a frequentare l’Accademia e i circoli artistici a Barcellona. Nel 1920 si trasferisce a Parigi dove conosce Picasso. Degli anni ’20 sono le sue prime sperimentazioni con litografie, acqueforti e sculture. Del 1928 e’ l’esposizione, che rende famoso Mirò, presso la galleria Georges Bernheim di Parigi. Dagli anni Trenta l’opera di Mirò risulta sempre più influenzata dalla corrente surrealista, di cui diviene uno dei teorici più radicali, giungendo a dichiarare di voler “uccidere” l’arte convenzionale. Muore nel 1983 a Palma di Maiorca.

 

 



domenica 18 febbraio 2018

'Dipingi una poesia con parole e colori' LIBRO di Crescenza Caradonna / Domenico Berardi


Dipingi una poesia con parole e colori



'DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI'
di Crescenza Caradonna e Domenico Berardi





SINOSSI

"Dipingi una poesia con colori e parole" è un libro che raccoglie le opere più

significative del pittore Domenico Berardi che si intersecano con la poetica di

Crescenza Caradonna creando un afflato professionale di sottile semplicità ed

eleganza ispirate al mondo dell'arte contemporanea pregne di sentimenti ed

emozioni sia visive che scritte .


Informazioni editoriali

Titolo: Dipingi una poesia con parole e colori
Autore: Crescenza Caradonna, Domenico Berardi
Data di uscita: settembre 2017
Pagine: 112
Copertina: morbida
Editore: Youcanprint
ISBN: 9788892680968

https://www.youcanprint.it/poesia/poesia-generale/dipingi-una-poesia-con-parole-e-colori-9788892680968.html



Nessun testo alternativo automatico disponibile.


mercoledì 14 febbraio 2018

San Valentino

 SAN VALENTINO


Nessun testo alternativo automatico disponibile.




'L'amore è il pane quotidiano dell'anima'

(Papa Francesco)

 
❤️💕❤️💕❤️💕❤️💕❤️