lunedì 12 agosto 2019

LUNA e FIORI

LUNA e FIORI
 

Luna e fiori
leggere corone del mio sogno poetico

si librano solenni
si fanno largo in me

attraversano i giardini dell’anima
portano odori e scintillii notturni,

luna mai così luminosa
fiori mai così profumati
solcano le quattro stagioni della vita,

una piccola stella cadente
traccia una speranza

un piccolo fiore donato
traccia l’amore
va da chi l’ama
si accende il cuore
a dissipare l’oscurità.
 
 
 
L'immagine può contenere: 1 persona

 
 
 
 

domenica 28 luglio 2019

Baresità a Carenza Belle Arti. "Baresi e Baresità. Riscopriamo il dialetto"

Baresità a Carenza Belle Arti.

"Baresi e Baresità. Riscopriamo il dialetto"
 Baresi e Baresità. Riscopriamo il dialetto"

Tra arte e poesia presso Carenza Belle Arti, Cresy Caradonna e Nicola Cutino, hanno organizzato un incontro sulla baresità, fra pitture e poesie, grazie alla lungimirante disponibilità di Enrica Carenza, anch’essa artista pittrice, ma non solo, che ha fatto gli onori di casa.
Molti i dipinti in mostra a partire da una pregevole stellare basilica di San Nicola, opera di Enrica Carenza, divenuta anche, in miniatura, bomboniere per un evento piacevole.

Si è quindi inaugurata una COLLETTIVA D'ARTE che ha come tema la riscoperta delle tradizioni baresi e pugliesi attraverso opere pittoriche a tema e racconti/poesie di scrittori e poeti del territorio, dal titolo “Baresi e baresità. Riscopriamo il dialetto”:

Enrica Carenza, la titolare dell'antica bottega d'arte e colori, fondata dal bis nonno Pasquale Carenza, ha introdotto la serata presentata da Crescenza Caradonna (Scrittrice) e dal prof. Nicola Cutino (Storico e linguista).
Esposizione opere pittoriche del maestro Pasquale Intonti, Carmen Moschetti Domenico Berardi, , Tommaso Maurizio Vitale e Vito Iorio.
Nicola Cutino h raccontato con molta ironia aneddoti e curiosità sulla baresità
Interventi poetici degli scrittori vernacolari: Franca Fabris Angelillo, Rosa Ungaro, Savino Morelli
Interventi poetici in italiano di Cresy Caradonna, che ha letto un racconto (Il taglio dei vermi) dal suo nuovo libro “La casa delle arance”, e Domenico Berardi, di cui ha letto una poesia Enrica Carenza.
Ha allietato la serata l'artista alla chitarra e voce Maria de Pasquale.
Ha concluso la piacevole serata il maestro Pasquale Intonti cantando e suonando una canzona di Domenico Modugno.

LA MOSTRA PITTORICA è VISITABILE DAL 25/7 AL 9/8/ 2019 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 18:00 alle ore 20:00
 REPORTAGE FOTOGRAFICO
di


martedì 16 luglio 2019

Baresi e Baresità RISCOPRIAMO IL DIALETTO

Baresi e Baresità
RISCOPRIAMO IL DIALETTO



Presso CARENZA BELLE ARTI sita in VIA PICCINNI, 158 a Bari si inaugura giovedì 25 luglio 2019 alle ore 18:00 una COLLETTIVA D'ARTE che ha come tema la riscoperta delle tradizioni baresi e pugliesi attraverso opere pittoriche a tema e racconti/poesie di scrittori e poeti del territorio.

Enrica Carenza, la titolare dell'antica bottega d'arte e colori,
fondata dal bis nonno Pasquale Carenza, introdurrà la serata presentata da Crescenza Caradonna (Scrittrice) e dal prof. Nicola Cutino (Storico e linguista).

Allieterà la serata l'artista alla chitarra e voce Maria de Pasquale.

Interventi poetici degli scrittori vernacolari: Franca Fabris Angelillo, Rosa Ungaro, Vito Sciacovelli.
Interventi poetici in italiano di Cresy Caradonna, Domenico Berardi.

Esposizione opere pittoriche di: Pasquale Intonti, Domenico Berardi, Carmen Moschetti, Tommaso Maurizio Vitale,Vito Iorio.

LA MOSTRA PITTORICA è VISITABILE DAL 25/7 AL 9/8/ 2019 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 18:00 alle ore 20:00

INGRESSO LIBERO






CONTATTI/INFO:
pugliadamareonline@gmail.com


PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE 



martedì 9 luglio 2019

Poesia Pittura Musica -Serata d'Arte- a cura di Cresy Crescenza Caradonna

Poesia Pittura Musica
-Serata d'Arte-



L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi

EVENTO FB







POESIA PITTURA MUSICA

Poesia Pittura Musica
-Serata d'Arte-

Venerdì 28 giugno ore 18:00 serata di:
"POESIA PITTURA MUSICA" presso CARENZA BELLE ARTI in
Via Piccinni, 158 a Bari.
LA MOSTRA É APERTA FINO A LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019
Presenziano:
Crescenza Caradonna (scrittrice )
Enrica Carenza (artista)
Vinicio Coppola (giornalista- critico d'arte- scrittore)
Ruggero DitePa (artista)
Luciano Anelli (giornalista)
Nicola Cutino (Storiografo-linguista)

ALLIETA la serata M°Milena De Magistris (Violinista)
Opere in mostra di Domenico Berardi (artista)

Durante la serata d'arte sono presenti quattro giovani artisti: Maria De Carne, Davide Parisi, Giusy De Pasquale e Alessandro Schino che espongono le loro opere.

Reading poetico con i poeti e Le poetesse:
Celestina Carofiglio
Franca Angelillo
Anna Maria Semeraro
Angelo Donato Solaris
Maria De Pasquale
Domenico Berardi
Dina Ferorelli
Grazie
#CresyComunicazioni

INGRESSO LIBERO
#pugliadaamareonline #CresyComunicazioni #Arte #Puglia #Bari
ORGANIZZAZIONE EVENTO/SERATA e PROGETTO GRAFICO di Cresy Caradonna
CONTATT/INFO:
pugliadaamareonline@gmail.com
EVENTO FB
https://www.facebook.com/events/669978403424887/

https://wp.me/p83ry9-dvf

https://wp.me/p83ry9-dxf
su:https://www.facebook.com/Pugliadaamarequotidiano/
@Pugliadaamarequotidiano
pugliadaamare.wordpress.com

https://www.evensi.it/poesia-pittura-musica/314790304?fbclid=IwAR0YtlNOfdxYW0pRkQ9tTBi7O9NAwzbzNa7P-4rAQUkFDVTybNTIAqOV2Sw

http://www.baritoday.it/eventi/poesia-pittura-musica-28-giugno-2019.html?fbclid=IwAR1h3OlvfaXu2yjNk9FBNlYSX5JTfvr2flWa2oa9UrFQeqzVWtg2OJItxtA

https://iltaccodibacco.it/puglia/eventi/213698.html?fbclid=IwAR2PALHfaXD-XtfEft4Vc-XvsHz64_3W_zQx3pw6Yr0DWFNC0rS8feZfC-4


L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, persone in piedi, scarpe e spazio al chiuso




sabato 8 giugno 2019

"Respiri smeraldi"



30x25
Acquerello e cera su compensato
"Respiri smeraldi"

Giugno2019 di Cresy Crescenza Caradonna
http://caradonnacresy.altervista.org/respiri-smeraldi-di-cresy-crescenza-caradonna/


Cresy Crescenza Caradonna
"RESPIRI SMERALDI"
Nei gialli di una tela
nei smeraldi di sfumature infinite
mi perdo inconsapevolmente nei colori

un pennello stretto tra le dita
una parola serrata nel mio cuore
una poesia che colora il mattino
il blu ceruleo di un cielo immaginario
che vibra nell'anima
in cerca di respiri

quei respiri smeraldi
ricordo d'una infanzia
che mai più ritornerà

ora così dipinti
come a fermare quel tempo...
quel bel tempo che fu.

Cresy Crescenza Caradonna
Inedita 2019
 
 

domenica 2 giugno 2019

“Libertà” « Liberté »

“Libertà”

Ho dato un nome
libertà

mi aggiro nei meandri della mente scovo idee e sogni
celate tra vibrazioni viscerali e reali sensazioni
libertà

negozio con me stessa i colori delle parole
è libertà

metafisica messaggera di intelletti lontani
è libertà.

Ho dato
solo un nome
libertà.
Cresy Crescenza Caradonna


« Liberté »

J'ai donné un nom
liberté

Je me promène dans les profondeurs de l'esprit, je trouve des idées et des rêves
dissimulé entre vibrations viscérales et sensations réelles

liberté
stocker les couleurs des mots avec moi-même
c'est la liberté

messager métaphysique des intellects lointains
c'est la liberté.

J'ai donné
juste un nom
la liberté.



Cresy



venerdì 31 maggio 2019

“LASCIATEMI DORMIRE” di Tinta e MOSTRA PERSONALE PITTORICA di Enrica Carenza

“LASCIATEMI DORMIRE” di Tinta

Presentazione Libro:
“Lasciatemi Dormire”
di Tinta


Nell’ambito della Mostra di Enrica Carenza, presso CARENZA BELLE ARTI via Piccinni, 158 a Bari, giovedì 30 maggio alle ore 18:00, la scrittrice Tinta presenta il suo libro:
” Lasciatemi dormire” ( Les Flaneurs Edizoni )


Interviene Crescenza Caradonna – comunication/
organizzazione –
Enrica Carenza – artista
Dialoga con l’autrice Luciano Anelli – Giornalista
Accompagnamento musicale di Vincenzo Lovecchio (tastiere) e Gaetano Totaro (chitarra).

Tiziana è una donna che ha come unico desiderio quello di vivere una vita normale. Ma la sua non sarà una vita normale. Nata in una famiglia che non sa ” riconoscerla” e amarla come vorrebbe, cercherà amore e accettazione in un marito molto più grande e potente, in amicizie occasionali e deleterie, in Angela, l’unica persona capace di stare vicino in modo disinteressato. Un percorso complesso e tortuoso, un’esistenza segnata dalla solitudine e dalla malattia. Una storia vera che Tinta ha voluto raccontare per indurci a riflettere sulla disperazione latente delle persone che incontriamo nella nostra vita, celata dietro un facciata costruita ad arte, ma che prima o poi è destinata a crollare.
Enrica Carenza e Tinta Anna Valentini per questo sono felice per loro!

Tinta un'artista a 360° canta, recita e scrive come poche!
La personale pittorica di Enrica Carenza continua fino a sabato15 giugno 2019 non mancate di andare a visitarla è davvero bella la definirei una personale che si dipana come un viaggio interiore che si evoluto con il tempo passando da mille emozioni che si sono impresse per sempre nelle sue tele a volte chiare altre scure ma tutte pregne di patos come solo una donna come lei può trasmettere agli occhi sensibili ed attenti di chi rimira le sue opere.
Cresy Crescenza Caradonna

Giovedì ore 18:00
CARENZA BELLE ARTI
Via PICCINNI, 158
BARI

Ingresso libero
@Pugliadaamarequotidiano

https://wp.me/p83ry9-dq8
#CresyComunicazioni #pugliadaamareonline
(progetto grafico Cresy Caradonna)
pugliadaamare.wordpress.com
EVENTO SU:
https://www.facebook.com/events/2267396153588760/
 
 L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono
 https://www.facebook.com/Pugliadaamarequotidiano/
 L'immagine può contenere: una o più persone

I LIBRI DI CRESCENZA CARADONNA (CRESY)

domenica 24 marzo 2019

“MILLE MODI DI FAR ARTE”ARTISTI CON ME Collettiva di Liberi Artisti

“MILLE MODI DI FAR ARTE”

ARTISTI CON ME

 Collettiva di Liberi Artisti

 

  Evento a cura della dott.ssa Maria Catalano
Organizzazione P.r Rapp. Stampa dott.ssa Angela Boggia

 

PRESENTAZIONE
dott.ssa Maria Catalano

(storica e critica d’arte )
Giuseppe Cascella
(pres.te Comm.culture Sport presso Comune di Bari)

 
OSPITI:
Rosa Grazioso
(Ente Cultura Bari)
Miguel Gomez
(Dir. BIBART Bari)

Crescenza Caradonna: Madrina Evento
(scrittrice poetessa)


INAUGURAZIONE 26 marzo 2019 ore 17.00
dal 26 marzo al 2 aprile 2019
Colonnato Città Metropolitana Bari


ORARI APERTURA 9:00 19:00

Web: pugliadaamare.wordpress.com

mercoledì 27 febbraio 2019

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELLE DONNE PUGLIESI ORDINARIAMENTE…STRAORDINARIE


 Nessuna descrizione della foto disponibile.Nessuna descrizione della foto disponibile.

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELLE DONNE PUGLIESI ORDINARIAMENTE…STRAORDINARIE

LA STARGATE UNIVERSAL SERVICE AdV PRESENTA
“GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELLE DONNE”

 
art.su:
Puglia d'amare Quotidiano d’informazione
https://wp.me/p83ry9-d1l
su CAMINVATTIN.IT
https://www.caminvattin.it/event/giornata-mondiale-dei-diritti-delle-donne-pugliesi-ordinariamente-straordinarie/?fbclid=IwAR00xhzglTRR4HyQJA_0sR71HRN6jQueOPTDs4NbxU_O-AInz5eZynXgA94
https://wp.me/p83ry9-d1l
---
su BARITODAY.IT
http://www.baritoday.it/eventi/giornata-mondiale-dei-diritti-delle-donne-pugliesi-ordinariamente-straordinarie-8-marzo-2019.html?fbclid=IwAR0N7mdWj-zgTWrHig7Px1SDRw_GUK08Y61VbgjTKjkIiFKZCNKDPcKxGvg
di Crescenza Caradonna



DONNE PUGLIESI

ORDINARIAMENTE…STRAORDINARIE


LA STARGATE UNIVERSAL SERVICE AdV PRESENTA
“GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELLE DONNE”

VENERDÌ 8 MARZO 2019
Ore 9,30 SALONE EX POSTE DELL’UNIVERSITÀ
PIAZZA CESARE BATTISTI, 1
-BARI-

INCONTRO DIBATTITO
Ore 16,30
Performance di artisti, musica e poesia

La STARGATE Universal Service AdV organizza in occasione della "GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELLE DONNE" un incontro-dibattito con le Donne della nostra bella Puglia che si distinguono con il loro amorevole lavoro nelle rispettive responsabilità affinché i Diritti delle #Donne vengano accettati e rispettati.
L’appuntamento è per venerdì 8 marzo alle ore 9.30 presso il Salone Ex Poste dell’Università ‘Aldo Moro’ degli Studi di #Bari, Piazza Cesare Battisti, 1, Bari.

Durante l’incontro "Donne Pugliesi Ordinariamente Straordinarie" ci sarà un reading di poesie seguito da interventi letterari e personali da parte delle ospiti, donne pugliesi che si sono distinte per il loro operato e nella loro quotidianità.

L’incontro sarà allietato da musica e opere d’arte dedicati alla protagonista della giornata: la Donna.

"Ringrazio le associazioni che partecipano a questo incontro-dibattito , afferma la Presidente della STARGATE, la Sig.ra Mariella Ragnini de Sirianna,- tra cui il Centro Studi Diritto del Lavoro, l’Associazione culturale Italo-Ellenica ‘Pitagora’di Bari, la UILDM, la Tuchsa, ‘Puglia d’Amare Quotidiano d’informazione'."

La Giornata internazionale della donna celebra i progressi in ambito economico, politico e culturale raggiunti dalle donne in tutto il mondo. Questo riconoscimento si basa su un principio universale che prescinde da divisioni, siano esse etniche, linguistiche, culturali, economiche o politiche.

Nel corso dell’evento tutte le donne partecipanti riceveranno da parte dell’Adv STARGATE un attestato di riconoscimento sociale per il loro operato annuale.

La Presidente Mariella Ragnini dichiara: "È grande e va riconosciuto il lavoro di tante donne professioniste che con il loro operato dimostrano intelligenza, rettitudine e moralità , ed è per questo che premieremo con parole di merito e attestato di riconoscimento alcune donne magistrato,avvocato, ma premieremo con la stessa fierezza e convinzione anche le donne che hanno dovuto scegliere duramente tra carriera e famiglia e sono mamme straordinarie che nei ritagli di tempo si dedicano e prodigano appieno nel sociale.
Ciascuna donna- conclude- è ordinariamente straordinaria e vogliamo scoprirlo…raccontandoci."

L’evento, giunto alla sua V° edizione, è libero e aperto al pubblico.

articoli di Cresy Crescenza Caradonna
@Pugliadaamarequotidiano
https://wp.me/p83ry9-d1l
-----
http://www.baritoday.it/eventi/giornata-mondiale-dei-diritti-delle-donne-pugliesi-ordinariamente-straordinarie-8-marzo-2019.html?fbclid=IwAR0N7mdWj-zgTWrHig7Px1SDRw_GUK08Y61VbgjTKjkIiFKZCNKDPcKxGvg
------
https://www.caminvattin.it/event/giornata-mondiale-dei-diritti-delle-donne-pugliesi-ordinariamente-straordinarie/?fbclid=IwAR00xhzglTRR4HyQJA_0sR71HRN6jQueOPTDs4NbxU_O-AInz5eZynXgA94
------
 


 Nessuna descrizione della foto disponibile.
 
 
Nessuna descrizione della foto disponibile.
 
 
 

giovedì 21 febbraio 2019

Milano


 MILANO


Milano (/miˈlano/; Milàn in dialetto milanese, /miˈlãː/) è un comune italiano di 1 372 810 abitanti, capoluogo della regione Lombardia, dell'omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.
Fondata intorno al 590 a.C., forse con il nome di Medhelan, nei pressi di un santuario da una tribù celtica facente parte del gruppo degli Insubri e appartenente alla cultura di Golasecca, fu conquistata dagli antichi Romani nel 222 a.C. e in seguito da loro ridenominata Mediolanum. Con il passare dei secoli accrebbe la sua importanza sino a divenire capitale dell'Impero romano d'Occidente, nel cui periodo fu promulgato l'editto di Milano, che concesse a tutti i cittadini, quindi anche ai cristiani, la libertà di onorare le proprie divinità.

In prima linea nella lotta contro il Sacro Romano Impero in età comunale, divenne prima signoria per poi essere innalzata a dignità ducale alla fine del XIV secolo, rimanendo al centro della vita politica e culturale dell'Italia rinascimentale. All'inizio del XVI secolo perse l'indipendenza a favore dell'Impero spagnolo per poi passare, quasi due secoli dopo, sotto la corona austriaca: grazie alle politiche asburgiche, Milano divenne uno dei principali centri dell'illuminismo italiano. Capitale del Regno d'Italia napoleonico, dopo la Restaurazione fu tra i più attivi centri del Risorgimento fino al suo ingresso nel Regno d'Italia sabaudo.

Principale centro economico e finanziario della penisola italiana, Milano ne guidò lo sviluppo industriale, costituendo con Torino e Genova il "Triangolo industriale", in particolar modo durante gli anni del boom economico quando la crescita industriale e urbanistica coinvolse anche le città limitrofe, creando la vasta area metropolitana milanese. In ambito culturale, Milano è il principale centro italiano dell'editoria ed è ai vertici del circuito musicale mondiale grazie alla stagione lirica del Teatro alla Scala e alla sua lunga tradizione operistica. È inoltre tra i principali poli fieristici europei e del disegno industriale, ed è considerata una delle capitali mondiali della moda.







 Milano – Veduta