mercoledì 26 ottobre 2011

Angelo Riccio

“L’Angelo di Dozza” di Giuliana Bonazza,
avvolge il portone di una casa di via XX Settembre (Dozza BO)
( Da Repubblica )
http://viaggi.repubblica.it/articolo/borghi-dipinti-murales-d-autore/222209
Vento e niente più
profumo di vita sulla pelle
niente più


incerto l’attimo d’un terrore di morte
scivolato lì sull’asfalto



brucia il cuore davanti al dolore
avvolge di nero la vita


piccolo uomo
angelo riccio

una piuma bionda è volata,


è solo vento e niente più.

Cresy Crescenza Caradonna
Copyright © 2011 Inedita
Tutti i Diritti riservati





Dedicata a Marco