lunedì 3 ottobre 2011

Odo la noia

"Donna con ventaglio"


Risuona la noia
emotiva crudeltà di gesti rituali
d'emozioni fallite cullate tra il bene ed il male
angoscia d'uno stato di vivere
senza soffrire avvolta nel dolore

follia di Dioniso latente nel profondo
bellezza di Apollo
sessualità di Afrodite
potere di Zeus
intelligenza di Atena
senza più dèi

odo la noia spettrale
dolore e disperazione
speranza approdo d'amor perduto.




CresyCrescenza Caradonna
Inedita2011

Tutti i Diritti Riservati





BENVENUTI NEL BLOG!




Poesia non autobiografica ma

frutto solo di pura immaginazione
Cresy