lunedì 21 marzo 2011

Calle



 Calle 
Splendore di mani laboriose
donne vestite di candidi scialli
stritolate dalla fatica
calle delicate bianche
imperlate di rosse lacrime
di schiene spezzate sotto l’ardente sole dei campi
Piena è la gerla
il mercato dei fiori è vicino
lungo il cammino sassoso
altero è il loro andare.
Pochi spiccioli nelle pieghe dei lunghi vestiti
a casa aspettano.
Cresy Crescenza
Copyright©2011 
IneditaTutti i diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTI NEL BLOG
Cresy

HAIKU

“La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti: per questo il suo breve tempo le basta.” -proverbio- 🦋 Cresy Caradonna LONTANO...