venerdì 18 novembre 2011

Tappeto rosa

Ridere dell’amore
incorniciato d’oro mi par il giorno


ridere avida d’ebbrezza innocente
m’intenerisce il cor


su brandelli dimenticati in perle di lacrime
adagio mesta la vita 


tappeto rosa di febbrile aurea
carezzevole nutrimento dell’anima.



CresyCrescenzaCaradonna
16 novembre 2011 @
" Il vento veniva "

Il vento veniva rosso
giù per il colle acceso
e si è fatto verde verde
lungo il fiume.
Poi diventerà viola,
giallo e sarà sopra
i campi arati
un arcobaleno teso.

Federico Garcia Lorca 


Cresy Nativus@Poesia e Pittura naif

 

 

http://cresycaradonna.wordpress.com/2011/11/16/rido/

Nessun commento:

Posta un commento

BENVENUTI NEL BLOG
Cresy

HAIKU

“La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti: per questo il suo breve tempo le basta.” -proverbio- 🦋 Cresy Caradonna LONTANO...